designing communication

Foscarini Spazio Brera si veste di colore

In News on September 9, 2016 at 3:05 pm

foscarini

In un’installazione di Ferruccio Laviani, le immagini di Massimo Gardone esaltano le linee delle lampade più amate

Giochi di specchi e fotografie giganti, spazi che si riempiono di colori energetici, una galleria di immagini tridimensionali che dà vita a forme ed emozioni. Questi sono gli elementi che caratterizzano la nuova installazione di Foscarini Spazio Brera.

Concepite dalla mente di Ferruccio Laviani, diverse nicchie specchiate popolano l’ambiente dello showroom e diventano un piccolo palcoscenico per alcuni dei modelli più amati della collezione Foscarini: da Lumiere a Rituals da Tartan a Spokes.

This slideshow requires JavaScript.

Il fotografo ed artista Massimo Gardone, che da anni collabora con l’azienda, ha vestito lo spazio con le sue immagini evocative, che puntano ad individuare gli elementi caratterizzanti della collezione Foscarini: l’immediatezza del segno, l’esaltazione dei materiali, il potere del colore.

“Ho voluto inserire le lampade all’interno di sfondi luminosi colorati, della stessa nuance del prodotto” – spiega Gardone – “Questo colore su colore sottolinea, nella sua semplicità, uno dei punti di forza dell’esplorazione di Foscarini: il colore, appunto”. L’interpretazione sofisticata di questo elemento esalta le forme dei diversi modelli, dandone la massima leggibilità tecnica ed evocativa, facendo immaginare l’oggetto nel vissuto quotidiano.